Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

TITIRITLAN 2019: “LE STORIE DI PULCINELLA”

Data:

28/02/2019


TITIRITLAN 2019: “LE STORIE DI PULCINELLA”

Spettacolo di burattini con Irene Vecchia. Inaugurazione del XII° Festival Internazionale Titiritlán

La burattinaia italiana Irene Vecchia inaugura una nuova edizione del Festival internazionale di burattini con il suo spettacolo dedicato alla tradizione delle “guarattelle”. Essendosi formata con i maestri di questa tradizione napoletana, Irene è laureata in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli e presenta i suoi spettacoli in ambienti molto diversi, dai quartieri più poveri della sua città fino ai festival internazionali di teatro.

Giovedì 28 – h.18:30 - sede IIC – ingresso libero

GUARATTELLE - Antica tradizione napoletana

Le Guarattelle sono gli spettacoli di burattini a guanto, che appartengono alla tradizione napoletana. L’arte delle Guarattelle è una tradizione popolare tramandata oralmente da più di 500 anni.

Protagonista e anima delle storie è Pulcinella, un essere libero, che con la sua magica voce, rinnova in scena l’eterno conflitto tra bene e male, rappresentati dal bianco e dal nero della sua maschera.

Pulcinella, in compagnia della sua amata Teresina, in scena incontra e si scontra con un cane mostruoso e prepotente: la morte, il carabiniere, il boia, il monaco. Attraverso il combattimento, ritmico e musicale, Pulcinella rivive ogni volta uno spettacolo che rappresenta senza tante parole le emozioni della vita umana, in cui ogni spettatore si può riconoscere.

La bellezza delle Guarattelle sta proprio nell'essere una forma e un linguaggio teatrale semplice, universale e antichissimo, e allo stesso tempo intriso degli umori tipici della ricca cultura partenopea.

irene vecchia evento fb 01

Informazioni

Data: Gio 28 Feb 2019

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Organizzato da : IIC

In collaborazione con : Titiritlan

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC

Autore:

IIC

1704